17 marzo 2008

STUDIOSI CONVINTI: ESISTONO ALIENI EVOLUTI

L'Aquila, 17 mar. - Ufologi seri e documentati, ieri a convegno a Montesilvano: quelli del CUN abruzzese. Niente chiacchiere e fantasie, distanza di sicurezza dagli "ufomani" che vedono dischi volanti accanto ad ogni lampione o albero.

Un recente avvistamento sul Gran Sasso
Solo episodi vagliati accuratamente, selezionati rispetto ai tanti segnalati, e soprattutto alle tante fesserie che si raccontano, ma non a viso aperto. La gente, infatti, è ritrosa, non ama "parlare di UFO", anche quando ha effettivamente visto qualcosa di insolito. Morale della storia? Gli ufologi seri ritengono che una sostanziosa percentuale degli avvistamenti (documentati e riscontrabili) sia di natura inspiegabile, verosimilmente non terrestre. Sì, aliena, usando un aggettivo che non piace a chi preferisce mezze parole e ipocrisie striscianti. Gli UFO possono infatti essere oggetti extraterrestri, prodotti da tecnologie superiori, dei quali sarà bello, quando si potrà, sapere tutto: infatti, per quanto ci risulta nessuno in questo nostro globo è in grado di produrre macchine simili agli UFO, cioè capaci di evoluzioni, velocità, accelerazioni stupefacenti. Ma soprattutto capaci di arrivare qui da molto lontano, nonostante... le relatività di Einstein. La stella più vicina dista 4 anni luce... Se ha pianeti abitati, chi viaggia da così lontano verso di noi? Se fosse consentito dalla natura uguagliare la velocità della luce, il che è impossibile, occorrerebbero 4 anni. C'è qualcosa che non quadra, dunque, e molto da capire. Gli ufologi si impegnano a dare contributi di grande peso e serietà per risolvere il problema, anzi l'enigma che turba il mondo dal 1947, ma forse anche da molto, molto prima... E' un contributo importante, che va considerato e non eluso, come fanno in troppi. L'ignoranza e la ristrettezza mentale fanno più danni di... un bombardamento UFO da guerra dei mondi.

Nessun commento: